SARA SPACCINO

Biografia

Sara è una scultrice. Nasce ad Orvieto il 25 gennaio 1960, dove vive e lavora. Autodidatta, da sempre la natura è la grande maestra che permea tutta la sua ricerca.

Artista poliedrica, ha iniziato lavorando il legno e la creta, ha dipinto acquerelli che richiamano colori e temi del mondo, ma il tufo, materiale primordiale per eccellenza, le appartiene, e con il tufo crea le sue opere ispirandosi ai volti dell'umanità.

L'uso del tufo, materiale terrestre e respingente, morbido nell'incontro con le mani, polveroso, storico, orvietano, galattico, potrebbe appartenere a qualsiasi universo. È fragile eppure pesante, ambivalenza che riconosce il suo equivalente in una metafora della condizione umana.

Le forme che ha scelto per le sue opere sono semplici, ma allo stesso tempo simbolicamente complesse, disseminate di rimandi e spunti di riflessione.

Di Isaco Praxolu puoi vedere:

© Fondazione Luca & Katia Tomassini 2018 - Tutti i diritti riservati

Logo_FKLT_bianco.png
  • Grey Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Grey Instagram Icon
  • Grey LinkedIn Icon